Indice dei contenuti

La caduta dei capelli da perdita di peso: cosa dice la scienza?

La caduta di capelli da perdita di peso è molto comune tra persone che hanno perso peso, specie tra i pazienti che si sono sottoposti ad interventi di chirurgia bariatrica. Per fortuna, questa caduta di capelli è solo temporanea. Quindi, con le opportune precauzioni, può essere prevenuta, rallentata ed eventualmente fermata.

La perdita di peso può portare a carenze nutrizionali e malnutrizione, soprattutto se si tratta di una perdita di peso veloce e questo può portare alla caduta dei capelli. 

La caduta di capelli da perdita di peso è causata dal telogen effluvium. Questo è un tipo di caduta di capelli temporanea. La gravità e/o la durata possono variare da persona a persona.

Questo articolo si concentrerà su questi punti chiave che riguardano la caduta di capelli causata dalla perdita di peso:

  • LA PERDITA DI PESO PUÒ PORTARE INDIRETTAMENTE ALLA CADUTA TEMPORANEA DEI CAPELLI
  • CI SONO CONDIZIONI MEDICHE CHE POSSONO CAUSARE SIA PERDITA DI PESO CHE CADUTA DI CAPELLI
  • CI SONO MODI PER PREVENIRE O ARRESTARE LA CADUTA DI CAPELLI MENTRE SI PERDE PESO
  • ANCHE L’AUMENTO DI PESO PUÒ CAUSARE LA CADUTA DEI CAPELLI
  • ESISTONO CONDIZIONI MEDICHE CHE POSSONO CAUSARE SIA L’AUMENTO DI PESO CHE LA PERDITA DI CAPELLI
  • L’OBESITÀ PUÒ CAUSARE INDIRETTAMENTE LA CADUTA DEI CAPELLI

La perdita di peso può causare la caduta dei capelli?

Sì, nella maggior parte dei casi quando c’è una perdita di peso estrema o eccessiva, questo può comportare la caduta dei capelli. Questa reazione è causata da una carenza di tipo nutrizionale. Naturalmente, ci possono essere altri fattori da considerare, quando si nota questo tipo di problema.

I fattori principali da analizzare sono:

  • PERDITA DI PESO RAPIDA DOVUTA A CHIRURGIA BARIATRICA RESTRITTIVA E/O MAL ASSORBENTE
  • MALNUTRIZIONE DOVUTA A DIETA FERREA
  • DIETA POCO EQUILIBRATA

La perdita di peso influisce sulla crescita dei capelli?

Sì, la perdita di peso può influire sulla crescita dei capelli, rallentandone il processo, questo evidenzia la connessione tra i due fenomeni. Considerando che, di norma, si perdono dai 50 ai 100 capelli al giorno, il tasso di crescita può non riuscire a tenere il passo. 

La perdita di peso può causare un cambiamento nel ciclo di crescita dei capelli, a causa di alcune carenze nutrizionali. Può far sì che più follicoli piliferi entrino nella fase telogen (fase di riposo). Di conseguenza, meno follicoli piliferi entrano nella fase anagen (fase di crescita). Questo può causare una crescita lenta dei capelli e/o la loro caduta.

Perché la perdita di peso causa la caduta dei capelli?

Ci sono diversi fattori che possono avere un ruolo nel perché i capelli cadono quando si perde peso, tra cui:

  • PERDITA DI PESO RAPIDA
  • ASSUNZIONE INSUFFICIENTE DI PROTEINE
  • CARENZE VITAMINICHE
  • DIETE RESTRITTIVE
  • INTERVENTI CHIRURGICI PER LA PERDITA DI PESO

La perdita di peso molto rapida, specialmente se con delle diete restrittive o in caso di interventi chirurgici mirati  alla perdita di peso, può portare al nostro corpo un notevole stress, che può anche causare la caduta dei capelli.

Seguire una dieta può causare la caduta dei capelli??

Non tutte le diete provocano necessariamente la caduta dei capelli, purché siano preparate tenendo conto di tutti gli aspetti nutrizionali. Qualora la tua dieta fosse adeguatamente bilanciata, la possibilità di caduta dei capelli è praticamente nulla. 

Ad ogni modo, i tipi di diete come le diete drastiche o il digiuno intermittente possono causare la caduta dei capelli a causa della quantità insufficiente di nutrienti che il corpo riceve.

La caduta dei capelli da deficit calorico e la caduta dei capelli da dieta estrema sono entrambe facilmente gestibili e possono essere curate con un bilanciamento adeguato e con una dieta equilibrata.

Una dieta da 1200 calorie può causare la caduta dei capelli?

Sì, una dieta da 1200 calorie può portare alla caduta dei capelli. Consumare meno di 1300 calorie, infatti, aumenta il rischio di telogen effluvium. Soprattutto se nella dieta non c’è un apporto sufficiente di nutrienti essenziali come proteine, ferro, zinco, biotina, ecc. 

Inoltre, se non stai seguendo una dieta restrittiva necessaria (ad esempio, dopo un intervento di chirurgia bariatrica), non è consigliabile seguire una dieta da 1200 calorie senza supervisione, perché si rischia, oltre che di perdere capelli mentre si perde peso, di aumentare altri rischi per la salute.

La malnutrizione può causare la caduta dei capelli?

Sì, la malnutrizione provoca la caduta dei capelli, che hanno bisogno di sostanze nutritive per crescere in modo sano durante ciascuna fase.

Se stai seguendo una dieta senza conoscerla particolarmente bene, è possibile che si verifichi una caduta dei capelli da dieta. Ad esempio, una dieta drastica può causare la caduta dei capelli. Con le diete drastiche, le persone cambiano drasticamente le loro abitudini alimentari e questo porta ad una rapida perdita di peso. Il recupero della caduta dei capelli con una dieta drastica è possibile solo regolando il proprio programma nutrizionale.

Un altro esempio da considerare è il digiuno intermittente. Con questa dieta, le persone consumano meno calorie di quanto dovrebbero. In questo caso, la caduta dei capelli quando si segue il digiuno intermittente è inevitabile. La caduta dei capelli dovuta a una rapida perdita di peso può essere facilmente fermata seguendo un’alimentazione bilanciata e con l’eventuale utilizzo di integratori.

Essere sottopeso può portare alla caduta dei capelli?

Sì, essere sottopeso può portare alla caduta dei capelli. Inoltre, essere sottopeso può portare anche ad altri problemi di salute come malnutrizione, squilibri ormonali e una situazione di salute generale debole. Queste situazioni possono influenzare indirettamente i follicoli piliferi, poiché sono anche malnutriti nel processo. Questo potrebbe causare la caduta dei capelli.

L’aumento di peso può portare alla caduta dei capelli?

Sebbene non ci sia una connessione diretta tra l’eccesso di peso e la caduta dei capelli, anche l’aumento di peso può portare alla caduta dei capelli. 

Inoltre, il grasso corporeo in eccesso può causare squilibri ormonali e un aumento dei livelli di diidrotestosterone (DHT). Quando i livelli di DHT aumentano, i follicoli piliferi si restringono e questo può portare al diradamento dei capelli.

Inoltre, nelle donne, il grasso corporeo in eccesso può portare all’insulino-resistenza. Questo, in seguito, può causare la PCOS (sindrome dell’ovaio policistico) dovuta ai livelli alti di testosterone. La PCOS influenza, senza dubbio, la crescita dei capelli e può portarne la caduta.

Cosa può causare una forte caduta di capelli e un aumento di peso?

In certi casi, è importante considerare diversi fattori quando si nota un aumento di peso e la perdita dei capelli. Così come possono esserci cambiamenti nello stile di vita che influiscono sul peso e sulla caduta dei capelli, ci sono anche determinate condizioni mediche che potrebbero essere la causa di tutto ciò. Le cause della caduta dei capelli e dell’aumento di peso possono essere:

  • DIETA SBAGLIATA
  • DIABETE
  • MALATTIE DEL CUORE
  • ANEMIA DA CARENZA DI FERRO
  • FATICA
  • MALATTIE DELLA TIROIDE
  • CARENZA DI VITAMINA B12

L’obesità influisce sulla crescita dei capelli?

L’obesità non influisce direttamente sulla caduta dei capelli e non ne causa direttamente la caduta. Ad ogni modo, l’obesità può portare a diverse condizioni mediche che possono influenzare l’attività dei follicoli piliferi.

Secondo uno studio, l’obesità può influenzare la crescita dei capelli a causa degli effetti negativi che ha sulle cellule staminali del follicolo pilifero (HFSC) causati da specifici segnali infiammatori. Questa reazione colpisce i follicoli piliferi e influenza indirettamente la crescita dei capelli, provocandone dunque la caduta.

L’obesità può anche causare malattie cardiache e ad alcune condizioni mediche come il diabete che portano alla caduta dei capelli. Assicurati di consultare il tuo medico per affrontare il problema e agire di conseguenza.

Sintomi della caduta di capelli causata dalla perdita di peso

I sintomi della caduta dei capelli legata alla perdita di peso sono:

  • DIRADAMENTO DEI CAPELLI
  • CADUTA ECCESSIVA DEI CAPELLI
  • CRESCITA DEI CAPELLI INSUFFICIENTE

Come fermare la perdita di capelli dovuta alla perdita di peso?

La caduta dei capelli si ferma, solitamente, dopo pochi mesi. Ma questo non vuol dire che non si possa intervenire precocemente. Infatti, ci sono alcune cose che puoi fare per rallentare o arrestare la caduta dei capelli dovuta alla perdita di peso. Ecco come fermare la caduta dei capelli dopo la perdita di peso:

  • MIGLIORARE LA TUA DIETA
  • ASSUMERE DEGLI INTEGRATORI 
  • UTILIZZANDO RIMEDI NATURALI COME OLIO DI ROSMARINO (DILUITO) O OLIO DI COCCO


⚠️ Tieni presente che questi consigli non valgono indistintamente per tutti. Anche se hanno ottimi effetti per qualcuno, non vuol dire che potrebbero funzionare in maniera identica anche su di te. In questi casi, è sempre importante consultare un dermatologo.

I capelli caduti a causa della perdita di peso ricresceranno?

Sì, molto probabilmente i capelli caduti a causa della perdita di peso ricresceranno. La perdita di peso, infatti, non danneggia i follicoli piliferi. Sono, in un certo senso, solo malnutriti. Migliorare la tua dieta può aiutare a “nutrire” i follicoli piliferi, aiutandoli a far crescere capelli al loro ritmo abituale.

Come infoltire i capelli dopo la perdita di peso?

Ci sono diversi modi per infoltire i capelli caduti a causa della perdita di peso notevole. Si può raggiungere questo risultato sia migliorando la propria dieta, che curando i capelli in maniera corretta.

Ci sono nutrienti importanti che è necessario assumere per promuovere la salute dei capelli. Le proteine, ad esempio, sono molto importanti in questo senso. Il nostro corpo utilizza le proteine per la produzione delle cellule, comprese quelle che compongono i capelli.

Ecco alcune cose da fare per infoltire i capelli:

  • ASSUMERE UNA QUANTITÀ SUFFICIENTE DI PROTEINE
  • ASSUMERE UNA QUANTITÀ SUFFICIENTE DI ACQUA
  • NON STRESSARE TROPPO I CAPELLI CON LO STYLING
  • NON USARE TROPPO CALORE SUI CAPELLI
  • MASSAGGIARE ED ESFOLIARE IL CUOIO CAPELLUTO
  • ASSUMERE DEGLI INTEGRATORI

Minerali e vitamine per prevenire la caduta dei capelli durante la perdita di peso

Ci sono minerali e vitamine essenziali che prevengono la caduta dei capelli e ne promuovono la crescita, che non devono mancare nella tua dieta quando stai perdendo peso. Questi minerali e vitamine sono:

  • VITAMINE B (ACIDO FOLICO), B-2 (RIBOFLAVINA), 5, 6, 9 E 12
  • VITAMINA A, C, E, D-3
  • BIOTINA
  • FERRO
  • ZINCO
  • IODIO
  • FERRITINA

Minerali come ferro, zinco e iodio aiutano i capelli ad essere più spessi e ad apparire più voluminosi. Inoltre, donano ai capelli un aspetto lucido e sano.

Come prevenire la caduta dei capelli durante la perdita di peso?

È possibile, ed anche abbastanza semplice, prevenire la caduta dei capelli durante il tuo percorso di perdita del peso. Esaminiamo come non perdere i capelli quando si perde peso:

  • EVITARE DIETE TROPPO RESTRITTIVE
  • CONSIDERARE SEMPRE CHE LE DIETE NON FUNZIONANO ALLO STESSO MODO PER TUTTI
  • CONSULTARE UNO SPECIALISTA PER PREPARARE UN PIANO NUTRIZIONALE BEN BILANCIATO PER I TUOI OBIETTIVI
  • NON DIMENTICARE DI BERE TANTA ACQUA
  • PRENDITI CURA DEL TUO CUOIO CAPELLUTO E DEI CAPELLI
  • NON TRATTARE E USARE TANTO CALORE SUI CAPELLI

Perdita di peso veloce dovuta ad interventi di chirurgia bariatrica

La perdita di capelli dopo gli interventi di chirurgia bariatrica è un effetto collaterale comune. Gli interventi per la perdita del peso tendono, infatti, ad essere restrittivi. Limitano la quantità di cibo, calorie, sostanze nutritive e vitamine che le persone assumono, causando una rapida perdita di capelli. Inoltre, gli interventi chirurgici possono sottoporre l’organismo ad un notevole stress. Questo può causare una caduta temporanea dei capelli dopo l’intervento.

Dopo la rimozione della maggior parte delle restrizioni, i capelli ricresceranno, molto probabilmente, con l’aiuto aggiuntivo di integratori. Tuttavia, è importante consultare un dietologo, per assicurarsi di non seguire una dieta insostenibile, che faccia mancare al corpo nutrienti, vitamine e minerali essenziali.

  1. Guo, Emily & Katta, Rajani. (2017). Diet and hair loss: effects of nutrient deficiency and supplement use. Dermatology Practical & Conceptual.
  2. Blackburn, G. L., Bistrian, B. R., & Hoag, C. (1977). Hair loss with rapid weight loss. Archives of Dermatology, 113(2), 234.
  3. Zhang, Wen & Fan, Meiling & Wang, Cun-chuan & Mahawar, Kamal & Parmar, Chetan & Chen, Weiju & Yang, Wah. (2021). Hair Loss After Metabolic and Bariatric Surgery: a Systematic Review and Meta-analysis. Obesity Surgery.
  4. Morinaga, H., Mohri, Y., Grachtchouk, M., Asakawa, K., Matsumura, H., Oshima, M., Takayama, N., Kato, T., Nishimori, Y., Sorimachi, Y., Takubo, K., Suganami, T., Iwama, A., Iwakura, Y., Dlugosz, A. A., & Nishimura, E. K. (2021). Obesity accelerates hair thinning by stem cell-centric converging mechanism. Nature, 595(7866), 266–271.