Indice dei contenuti

La caduta dei capelli e la sindrome dell’ovaio policistico: una guida completa su cause e cure

La caduta dei capelli da PCOS (sindrome dell’ovaio policistico) può verificarsi quando si è affetti da PCOS, o a causa dei farmaci utilizzati per trattare il disturbo. La PCOS può creare diverse sfide fisiche ed emotive. Tra le più estenuanti c’è la caduta dei capelli da PCOS, poiché è più evidente. 

Per cui, abbiamo preparato una guida completa sulla caduta dei capelli causata dalla PCOS, nella speranza che possa aiutare a chiarire la maggior parte delle tue domande. Prima di entrare nel dettaglio, però, vediamo alcuni punti chiave;

  • LA CADUTA DEI CAPELLI È UN SINTOMO DELLA PCOS.
  • COLPISCE, IN MEDIA, IL 25% DELLE DONNE AFFETTE DA PCOS.
  • LA CAUSA PRINCIPALE DELLA CADUTA DEI CAPELLI DA PCOS RIGUARDA GLI SQUILIBRI ORMONALI.
  • NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI, I CAPELLI RICRESCONO.

Che cos'è la caduta dei capelli da PCOS?

La caduta dei capelli da PCOS è un tipo di caduta dei capelli causata dalla sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), una condizione per lo più genetica, che induce la sovrapproduzione di ormoni androgeni da parte delle ovaie.

Questo squilibrio ormonale dimostra che si tratta, anche in questo caso, di un tipo di alopecia androgenetica. Secondo uno studio del 2023, condotto dal Dr. Stuti Khare, il 20-30% delle donne che soffrono di PCOS affronta anche questo tipo di calvizie femminile. 

La PCOS causa la caduta dei capelli?

Sì, la PCOS può causare la caduta dei capelli, ma non in tutti i casi. Non è detto che tutte le donne che soffrono di PCOS soffrano anche di caduta dei capelli. Infatti, oltre alla caduta dei capelli, alcune donne hanno problemi di iperandrogenismo, che causa irsutismo e che colpisce il 65-75% delle donne con PCOS. 

Uno dei segni caratteristici è l’eccessiva crescita di peli scuri. Ad esempio, se si soffre di sindrome ovarica, si può notare la crescita di peli scuri e grossolani sul viso o sul corpo. È un po’ l’opposto della caduta dei capelli, per farla breve.

Perchè la PCOS causa la caduta dei capelli?

Nella PCOS, gli squilibri ormonali fanno sì che le ovaie non siano in grado di produrre livelli normali di androgeni (ormoni sessuali) o che ne producano troppi. 

I livelli alti di testosterone si trasformano in diidrotestosterone (DHT), che provoca la miniaturizzazione dei follicoli piliferi e interrompe il ciclo di crescita dei capelli. Ad ogni modo, non tutti i soggetti affetti da questa patologia sono sensibili al DHT sul cuoio capelluto, quindi non tutti saranno colpiti dalla perdita di capelli. 

Anche le globuline leganti gli ormoni sessuali (SHBG), hanno un ruolo cruciale in questa situazione. Il loro compito è quello di legarsi agli ormoni sessuali, compreso il testosterone. Nelle donne affette da PCOS, spesso le globuline sono meno presenti e i livelli di testosterone libero sono più elevati. Queste dinamiche ormonali contribuiscono, nell’insieme, allo sviluppo di sintomi come il diradamento o la crescita eccessiva di capelli nelle donne con PCOS. 

Inoltre, secondo uno studio del Dr. Frank González, il 50-70% delle donne con PCOS presenta resistenza all’insulina, il che spiega i livelli alti di androgeni e la conseguente caduta dei capelli.

La PCOS può causare la secchezza del cuoio capelluto?

Sì, PCOS e cuoio capelluto secco sono collegati. 

Secondo uno studio del 2020, condotto da Amanpreet Kaur Sekhon, la PCOS può causare una condizione cutanea chiamata dermatite seborroica, che è alla base di un cuoio capelluto secco e squamoso, ed è anche legata ai cambiamenti dei livelli ormonali causati dalla PCOS. 

Comunque, PCOS non sempre causa la secchezza del cuoio capelluto. Il più delle volte la causa è la mancanza di idratazione del cuoio capelluto. Quindi, può verificarsi anche a causa di prodotti per capelli, del tempo, dell’età o di altri problemi sottostanti come la psoriasi, la tinea capitis, la cheratosi solare, ecc.

La PCOS può anche verificarsi durante la gravidanza?

In realtà, questo dipende molto dalla persona stessa. Anche se, prima della PCOS, non si manifestano segni della caduta dei capelli, è possibile che questi si verifichino durante la gravidanza. Può anche verificarsi il caso contrario. Infine, è anche possibile che non si verifichi la caduta dei capelli in entrambe le situazioni. 

È importante ricordare che il fattore principale legato alla caduta dei capelli in gravidanza è il telogen effluvium (TE). Il telogen effluvium si verifica a causa di un improvviso stress fisico o emotivo o di squilibri ormonali, quindi può essere previsto sia in gravidanza, sia in caso di PCOS.

I sintomi della caduta dei capelli da PCOS

I segni della caduta dei capelli da PCOS sono, di solito;

  • DIRADAMENTO DEI CAPELLI PIÙ EVIDENTE
  • PRESENZA DI CIUFFI DI CAPELLI SULLA SPAZZOLA, NELLO SCARICO DELLA DOCCIA O SUL CUSCINO.
  • CALVIZIE “A MACCHIE”
  • DIRADAMENTO DEI CAPELLI SULLA PARTE SUPERIORE DEL CUOIO CAPELLUTO
  • PELLE DEL CUOIO CAPELLUTO SECCA E SQUAMOSA.

È possibile avere solo uno o un paio di questi sintomi. Tuttavia, la PCOS presenta diversi altri sintomi oltre alla caduta dei capelli. 

Consultando un ginecologo puoi capire se soffri di questa condizione. In alternativa, puoi anche consultare un dermatologo per un controllo del cuoio capelluto, o fare un test fai-da-te  per capire se la tua caduta dei capelli è normale.

La caduta dei capelli è un sintomo della PCOS?

Sì, la caduta dei capelli è uno dei sintomi della PCOS. Ad ogni modo, per diagnosticare la patologia non è sufficiente la sola caduta dei capelli. 

In alcuni casi, infatti, questo sintomo specifico potrebbe non manifestarsi affatto (pur affrontando tutti gli altri). Per cui, alcune donne non soffrono affatto di caduta dei capelli da PCOS.

Stempiatura da PCOS

Poiché la PCOS è caratterizzata da squilibri ormonali, è anche correlata all’alopecia androgenetica. Ciò significa che le donne affette da PCOS possono subire una caduta di capelli di tipo maschile, caratterizzata da una stempiatura che spesso ha inizio con un diradamento alle tempie.

La caduta dei capelli da PCOS è reversibile?

Sì, la caduta dei capelli dovuta alla PCOS è reversibile se il problema di fondo viene affrontato in tempo. Invece, se la PCOS e i problemi legati alla caduta dei capelli vengono ignorati, potrebbe essere difficile riparare il danno.

Trattare la caduta dei capelli da PCOS

Di solito, i trattamenti mirano ad alleviare i sintomi, attraverso alcune modifiche dello stile di vita, come piani alimentari, pillole contraccettive orali (pillole anticoncezionali), trattamenti per l’acne, assunzione di integratori come la vitamina D e l’inositolo, ecc. 

La pillola anticoncezionale ha un ruolo estremamente importante. Infatti, la pillola anticoncezionale è in grado di bilanciare i livelli ormonali.

Quando il problema viene ignorato, invece, i follicoli piliferi subiscono un processo di miniaturizzazione, a causa dell’aumento dei livelli di diidrotestosterone (DHT). Questo significa che i capelli non saranno in grado di ricrescere all’interno dei follicoli rimpiccioliti. Per cui, si verificherà una caduta dei capelli intensa.

In questi casi, i trattamenti contro la caduta dei capelli, come i bloccanti degli androgeni, il minoxidil e alcuni vasodilatatori naturali, possono aiutare a riparare il danno.

Il trapianto di capelli

In caso di caduta dei capelli non reversibile, il trapianto di capelli potrebbe essere un’opzione da prendere in considerazione.

La procedura in sé non è molto invasiva e non richiede molto tempo. Tuttavia, il processo di recupero è piuttosto impegnativo. Comunque, il fatto di poter ripristinare la propria capigliatura può essere un ottimo stimolo.

Come prevenire la caduta dei capelli da PCOS?

Ad oggi, non c’è un modo specifico per prevenire la caduta dei capelli causata dalla PCOS; per cui, il consiglio è quello di cercare di bilanciare i livelli ormonali trattando la PCOS nel suo complesso. A tal fine, i metodi migliori sono l’utilizzo di contraccettivi orali, soprattutto quelli contenenti estrogeni e progestinici, il mantenimento di una dieta equilibrata e di una routine di esercizi fisici, la riduzione dei livelli di stress e una cura corretta dei capelli. 

Inoltre, il ginecologo può anche dare consigli medici per la tua situazione specifica, come ad esempio un trattamento topico per prevenire la caduta dei capelli ed alleviare gli altri sintomi comuni della PCOS.

Lo spironolattone funziona per la caduta dei capelli da PCOS?

Sì. Lo spironolattone è noto per aiutare a prevenire la caduta dei capelli e persino a promuoverne la crescita. Agisce bloccando i recettori degli androgeni, in modo che i recettori sui follicoli piliferi non siano più colpiti. 

Inoltre, poiché gli androgeni sono ridotti al minimo, riduce anche gli effetti dell’iperandrogenismo, quindi dell’irsutismo.

La caduta dei capelli da PCOS e l'allattamento sono correlati?

No, la PCOS e l’allattamento non sono affatto correlati. L’allattamento fa parte del periodo post-partum ed è molto comune subire la caduta dei capelli durante questa fase. 

Dunque, la tua caduta non aumenterà o peggiorerà se soffri di PCOS e stai allattando.

[1] Carmina E, Azziz R, Bergfeld W, et al. Female Pattern Hair Loss and Androgen Excess: A Report From the Multidisciplinary Androgen Excess and PCOS Committee. The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism. 2019;104(7):2875-2891. doi:https://doi.org/10.1210/jc.2018-02548

[2] Spritzer PM, Marchesan LB, Santos BR, Fighera TM. Hirsutism, Normal Androgens and Diagnosis of PCOS. Diagnostics. 2022;12(8):1922. doi:https://doi.org/10.3390/diagnostics12081922

[3] Sekhon AK, Zergham AS, Tserenpil G, Mebasher A, Malik BH. The Association Between Polycystic Ovary Syndrome and Its Dermatological Manifestations. Cureus. Published online February 3, 2020. doi:https://doi.org/10.7759/cureus.6855

[4] Jiang VS, Hawkins SD, McMichael A. Female pattern hair loss and polycystic ovarian syndrome: more than just hirsutism. Current Opinion in Endocrinology, Diabetes & Obesity. 2022;29(6):535-540. doi:https://doi.org/10.1097/med.0000000000000777

[5] Prasad S, De Souza B, Burns LJ, Lippincott M, Senna MM. Polycystic ovary syndrome in patients with hair thinning. Journal of the American Academy of Dermatology. 2020;83(1):260-261. doi:https://doi.org/10.1016/j.jaad.2020.01.075

[6] Shalini Gainder, Sharma B. Update on management of polycystic ovarian syndrome for dermatologists. Indian Dermatology Online Journal. 2019;10(2):97. doi:https://doi.org/10.4103/idoj.IDOJ_249_17

[7] Grymowicz M, Rudnicka E, Podfigurna A, et al. Hormonal Effects on Hair Follicles. International Journal of Molecular Sciences. 2020;21(15):5342. doi:https://doi.org/10.3390/ijms21155342

[8]  Azziz R, Carmina E, Chen Z, et al. Polycystic ovary syndrome. Nature Reviews Disease Primers. 2016;2(1). doi:https://doi.org/10.1038/nrdp.2016.57

[9] Xing C, Zhang J, Zhao H, He B. Effect of Sex Hormone-Binding Globulin on Polycystic Ovary Syndrome: Mechanisms, Manifestations, Genetics, and Treatment. International Journal of Women’s Health. 2022;Volume 14:91-105. doi:https://doi.org/10.2147/ijwh.s344542

 

[10] González F. Inflammation in Polycystic Ovary Syndrome: Underpinning of insulin resistance and ovarian dysfunction. Steroids. 2012;77(4):300-305. doi:https://doi.org/10.1016/j.steroids.2011.12.003

 

[‌11] Wang C, Du Y, Bi L, Lin X, Zhao M, Fan W. The Efficacy and Safety of Oral and Topical Spironolactone in Androgenetic Alopecia Treatment: A Systematic Review. Clinical, Cosmetic and Investigational Dermatology. 2023;Volume 16:603-612. doi:https://doi.org/10.2147/ccid.s398950

 

[12] Burns LJ, Souza BD, Flynn E, Hagigeorges D, Senna MM. Spironolactone for treatment of female pattern hair loss. Journal of the American Academy of Dermatology. 2020;83(1):276-278. doi:https://doi.org/10.1016/j.jaad.2020.03.087

 

[13] Sinclair RD. Female pattern hair loss: a pilot study investigating combination therapy with low-dose oral minoxidil and spironolactone. International Journal of Dermatology. 2017;57(1):104-109. doi:https://doi.org/10.1111/ijd.13838

 

[14] Famenini S, Slaught C, Duan L, Goh C. Demographics of women with female pattern hair loss and the effectiveness of spironolactone therapy. Journal of the American Academy of Dermatology. 2015;73(4):705-706. doi:https://doi.org/10.1016/j.jaad.2015.06.063

 

[15] Burns LJ, Souza BD, Flynn E, Hagigeorges D, Senna MM. Spironolactone for treatment of female pattern hair loss. Journal of the American Academy of Dermatology. 2020;83(1):276-278. doi:https://doi.org/10.1016/j.jaad.2020.03.087