Indice dei contenuti

La caduta dei capelli nelle donne: sintomi, tipi, cause e metodi efficaci

Ci si riferisce alla caduta dei capelli nelle donne quando la perdita di capelli si verifica nei soggetti di sesso femminile. Il fenomeno si verifica quando un’interruzione della crescita dei capelli ne provoca la caduta. 

I capelli possono avere un ruolo molto importante in termini di aspetto estetico; ecco perché la caduta dei capelli nelle donne è un argomento molto importante.

I punti chiave di questo articolo:

  • LA CADUTA DEI CAPELLI NELLE DONNE PUÒ ESSERE EREDITARIA.
  • DI SOLITO SI PRESENTA COME UN DIRADAMENTO DIFFUSO.
  • I TIPI DI CADUTA DEI CAPELLI NELLE DONNE SONO L’ALOPECIA ANDROGENETICA, IL TELOGEN EFFLUVIUM, L’ANAGEN EFFLUVIUM, L’ALOPECIA AREATA, L’ALOPECIA DA TRAZIONE E L’ALOPECIA AREATA.
  • I CAMBIAMENTI ORMONALI, LO STRESS, ALCUNE CONDIZIONI MEDICHE E IL FUMO POSSONO CAUSARE LA CADUTA DEI CAPELLI NELLE DONNE.
  • I TRATTAMENTI QUALI MINOXIDIL, ANTIANDROGENI, CORTICOSTEROIDI, INTEGRATORI, IL MASSAGGIO DEL CUOIO CAPELLUTO E IL TRAPIANTO DI CAPELLI POSSONO AIUTARE.

Che cos'è la caduta dei capelli nelle donne?

La caduta dei capelli nelle donne è una definizione generale utilizzato per descrivere la perdita di capelli nelle donne. La caduta dei capelli nelle donne avviene, solitamente, a causa di squilibri ormonali come, ad esempio, un calo degli estrogeni o un aumento degli androgeni. 

I cambiamenti ormonali o altri fattori possono alterare la funzione dei follicoli piliferi. L’interruzione del ciclo di crescita del capello ne provoca la caduta , o la perdita di spessore e forza. 

Dato che il periodo post-partum, la menopausa e le mestruazioni modificano i livelli ormonali nell’organismo, la caduta dei capelli che le donne affrontano in questi periodi è chiamata calvizie femminile.

female hair loss

Quali donne tendono a soffrire maggiormente di caduta dei capelli?

Le donne anziane sono le più soggette alla caduta dei capelli. Questo perché con l’età invecchiano anche i follicoli piliferi. L’invecchiamento fa sì che i follicoli diventino più piccoli, rendendo difficile la produzione e la crescita dei capelli.

La caduta dei capelli nelle donne afro-americane

La caduta dei capelli nelle donne afro-americane è molto comune, per diversi motivi: i capelli delle donne afroamericane sono molto fragili e le acconciature utilizzate possono danneggiare i capelli, favorendone la caduta.

I danni sono causati, di solito, da trattamenti liscianti effettuati con l’utilizzo di prodotti chimici o da acconciature che tirano costantemente i capelli, come trecce e dreadlocks. 

La caduta dei capelli legata alla continua pressione sui capelli si chiama alopecia da trazione, ed è un problema molto comune tra le donne afroamericane.

La caduta dei capelli e la calvizie femminile sono la stessa cosa?

No, la caduta dei capelli femminile e la calvizie femminile non sono la stessa cosa. La caduta dei capelli femminile è un termine ampio, che comprende qualsiasi tipo di caduta dei capelli nelle donne. 

Poiché le donne attraversano diversi processi nel corso della loro vita e i motivi legati alla caduta dei capelli possono essere diversi, il termine “caduta dei capelli femminile” comprende tutti i tipi di perdita di capelli che le donne possono affrontare.

Invece, la calvizie femminile è uno specifico tipo di caduta dei capelli che si manifesta nelle donne, nota anche come alopecia androgenetica femminile. Si riferisce al tipo di caduta dei capelli che avviene, principalmente, a causa della genetica e degli ormoni. I capelli subiscono un processo di miniaturizzazione, che ne causa la caduta.

I segni della caduta dei capelli nelle donne

I sintomi della caduta dei capelli nelle donne sono:

  • CADUTA DI PIÙ DI 100 CAPELLI AL GIORNO
  • RIDUZIONE DEL VOLUME DEI CAPELLI
  • CODA PIÙ FINE
  • RIGA DI SEPARAZIONE DEI CAPELLI PIÙ EVIDENTE

Tipi di caduta dei capelli nelle donne

A seguire i diversi tipi di caduta dei capelli che possono verificarsi nelle donne.

  • ALOPECIA ANDROGENETICA
  • TELOGEN EFFLUVIUM
  • ANAGEN EFFLUVIUM
  • ALOPECIA AREATA
  • ALOPECIA DA TRAZIONE
  • TRICOTILLOMANIA

I vari tipi di caduta dei capelli sono legati a diversi motivi e possono presentarsi sotto diversi aspetti.

Le cause della caduta dei capelli nelle donne

Le possibili cause della caduta dei capelli nelle donne sono elencate qui sotto.

  • SQUILIBRI ORMONALI
  • GENETICA
  • STRESS
  • MALNUTRIZIONE
  • CONDIZIONI MEDICHE QUALI PCOS O DISTURBI ALLA TIROIDE
  • FUMO

Tutte queste condizioni possono influire sui follicoli piliferi o sul ciclo di crescita dei capelli, causando la caduta dei capelli nelle donne.

Quali sono le cause della caduta dei capelli nelle donne di mezza età?

Nella maggior parte dei casi, i cambiamenti ormonali sono la causa della perdita di capelli nelle donne di mezza età. Le donne affrontano generalmente la menopausa tra i 45 e i 55 anni. 

La menopausa provoca, nell’organismo, un calo degli estrogeni e un aumento dei livelli di androgeni. Questo cambiamento nei livelli ormonali può accorciare la fase di crescita (anagen) del ciclo, causando quindi la caduta dei capelli in menopausa. 

La terapia ormonale sostitutiva (TOS) può aiutare a regolare gli ormoni e a prevenire la caduta dei capelli.

Quali sono le cause della caduta dei capelli nelle donne giovani?

Le cause più comuni di caduta dei capelli nelle giovani donne sono i seguenti. 

  • SQUILIBRI ORMONALI
  • STRESS
  • MALNUTRIZIONE

Gli squilibri ormonali possono alterare il ciclo di crescita dei capelli. Ad esempio, le pazienti affette da sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) presentano un aumento dei livelli di androgeni. I livelli elevati di androgeni possono accorciare la fase anagen e causare la caduta dei capelli già durante l’adolescenza. 

Lo stress aumenta i livelli dell’ormone dello stress (cortisolo) nell’organismo. L’aumento del cortisolo può portare al passaggio di un’elevata quantità di capelli prematuri nella fase di riposo (telogen). Questa condizione è chiamata telogen effluvium.

Lo stress può anche innescare il sistema immunitario. Se la persona soffre di una malattia autoimmune come l’alopecia areata, lo stress permette al sistema immunitario di attaccare i follicoli sani.  

I capelli hanno bisogno di vitamine e minerali per mantenersi sani e per avere un ciclo di crescita corretto. Se il paziente non assume una quantità sufficiente di vitamine e minerali, i follicoli non possono produrre capelli sani e si può verificarne la caduta.

Quali ormoni causano la caduta dei capelli nelle donne?

Gli ormoni sessuali (estrogeni e androgeni) causano la caduta dei capelli nelle donne. È noto che l’aumento dei livelli di androgeni è correlato alla caduta dei capelli femminile. 

Per quanto riguarda gli estrogeni, il calo improvviso degli stessi dopo il parto o la menopausa può causare la caduta dei capelli ormonale nelle donne. 

Il testosterone causa la caduta di capelli nelle donne?

Sì, il testosterone può causare la caduta dei capelli: il testosterone viene convertito in diidrotestosterone (DHT) ed un livello troppo alto di DHT può causare la miniaturizzazione dei follicoli piliferi, con la conseguente caduta dei capelli. 

Uno studio che analizza i livelli di testosterone e di diidrotestosterone nella calvizie femminile, dimostra che le donne affette da alopecia androgenetica producono più testosterone rispetto alle normali quantità.

La caduta dei capelli femminile può essere ereditaria?

Sì, la caduta dei capelli femminile può essere ereditaria, può trasmettersi di generazione in generazione. Come risultato di questa trasmissione ereditaria, si può avere una predisposizione genetica alla caduta dei capelli.

L’unica caduta dei capelli femminile ereditaria, però, è l’alopecia androgenetica, nota anche come calvizie femminile. 

Lo stress causa la caduta dei capelli nelle donne?

Sì, lo stress può causare la caduta dei capelli nelle donne. La caduta dei capelli causata dallo stress è chiamata “telogen effluvium”. Lo stress blocca i capelli nella fase di crescita e li fa entrare nella fase di riposo prima della maturazione. Questo ingresso improvviso e prematuro dei capelli nella fase di riposo causa la caduta dei capelli.

Cause nutrizionali della caduta dei capelli nelle donne

Quando il corpo manca di alcuni nutrienti, la crescita dei capelli può essere interrotta. Le carenze vitaminiche e minerali che influsiscono sono: 

  • PROTEINE
  • VITAMINA D
  • VITAMINA B12
  • FERRO
  • ZINCO
  • ACIDO FOLICO

Gli integratori possono aiutare a nella ricrescita dei capelli caduti a causa della malnutrizione. Però, anche un consumo eccessivo di alcuni nutrienti, come la vitamina A e il selenio, può causare la caduta dei capelli.

Il consumo eccessivo di vitamina A può causare ipervitaminosi, una condizione che può provocare la caduta dei capelli. Allo stesso modo, una quantità eccessiva di selenio può indurre l’organismo ad attaccare le cellule sane dei capelli e a provocarne la caduta.

Condizioni mediche che possono causare la caduta dei capelli nelle donne

Ci sono determinate condizioni di salute che possono causare la caduta dei capelli nelle donne e, in particolare:

  • SINDROME DELL’OVAIO POLICISTICO (PCOS)
  • LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO (SLE)
  • SIFILIDE 
  • DISTURBO ALLA TIROIDE
  • ANEMIA
  • RADIOTERAPIA

Il fumo può causare la caduta dei capelli nelle donne?

Sì, anche il fumo può causare la caduta dei capelli nelle donne. Il fumo e la caduta dei capelli nelle donne sono correlati in quanto il fumo ha un effetto vasocostrittore, diminuendo l’afflusso sanguigno e rendendo difficile per i follicoli piliferi raggiungere il nutrimento portato dal sangue. 

La corretta circolazione sanguigna è importante per i follicoli, perché il sangue trasporta ossigeno e nutrimenti, fondamentali per i capelli per crescere e sopravvivere.

La caduta dei capelli improvvisa nelle donne

I motivi della caduta improvvisa di capelli nelle donne riguardano, principalmente, l’alopecia areata e il telogen effluvium

Nell’alopecia areata, il sistema immunitario attacca i follicoli piliferi e causa una caduta improvvisa dei capelli. 

Nel telogen effluvium, i capelli in fase di crescita entrano nella fase telogen prima di aver terminato la maturazione, causando, quindi, la caduta improvvisa dei capelli.

Inoltre, anche i seguenti fattori possono causare una caduta improvvisa e grave dei capelli:

  • GENETICA
  • ORMONI
  • RADIOTERAPIA
  • MALATTIE AUTOIMMUNI

Come trattare la caduta dei capelli nelle donne?

Il trattamento per la caduta dei capelli nelle donne può cambiare a seconda della causa della caduta. 

Di seguito elenchiamo i possibili trattamenti per la caduta dei capelli nelle donne.

  • MINOXIDIL
  • ANTIANDROGENI
  • CORTICOSTEROIDI
  • INTEGRATORI
  • MASSAGGIO DEL CUOIO CAPELLUTO
  • OLI VEGETALI COME L’OLIO DI ROSMARINO
  • TRAPIANTO DI CAPELLI

Minoxidil, antiandrogeni e corticosteroidi sono farmaci che possono aiutare a contrastare la caduta dei capelli nelle donne. 

Gli integratori possono, in questo caso, trattare le carenze nutrizionali. 

Gli oli vegetali, invece, possono favorire la crescita dei capelli, mentre il massaggio del cuoio capelluto può favorire la circolazione sanguigna, aumentando l’afflusso di sangue ai follicoli piliferi e, conseguentemente, l’apporto di ossigeno e nutrienti. 

Infine, il trapianto di capelli può coprire la zona calva “evidente” del cuoio capelluto dove i capelli non ricresceranno, aumentando la densità dei capelli.

Come prevenire la caduta dei capelli nelle donne?

La caduta dei capelli può essere prevenuta eliminando la causa o adottando alcune precauzioni per prevenire la caduta dei capelli. Ad esempio, si può fare attenzione all’alimentazione, assumendo sostanze nutritive che favoriscono la crescita dei capelli, come le proteine, si possono utilizzare oli vegetali per massaggiare il cuoio capelluto ed evitare lo stress. Questi sono alcuni dei modi con cui si può prevenire la caduta dei capelli causata da tali motivi. Naturalmente, però, non tutti i tipi di caduta dei capelli sono prevenibili.

La caduta dei capelli durante la gravidanza e il periodo post-partum

La caduta dei capelli durante la gravidanza può verificarsi, ma non è un fenomeno comune. In genere, i capelli diventano più spessi durante il periodo della gravidanza. Il motivo è legato all’aumento dei livelli di estrogeni. Gli estrogeni alti mantengono i capelli in fase anagen (crescita) più a lungo, i capelli diventano completamente maturi, risultano più spessi e la caduta è ridotta al minimo.  

Tuttavia, con il parto, i livelli di estrogeni diminuiscono. Questo calo può spingere i capelli che sono in fase di crescita a entrare improvvisamente nella fase telogen e ne provoca quindi la caduta.

References:

[1] Kavadya, Yatra, and Venkataram Mysore. “Role of Smoking in Androgenetic Alopecia: A Systematic Review.” International journal of trichology vol. 14,2 (2022): 41-48. doi:10.4103/ijt.ijt_59_21

[2] Almohanna, Hind M et al. “The Role of Vitamins and Minerals in Hair Loss: A Review.” Dermatology and therapy vol. 9,1 (2019): 51-70. doi:10.1007/s13555-018-0278-6

[3] Hughes EC, Saleh D. Telogen Effluvium. [Updated 2023 May 29]. In: StatPearls [Internet]. Treasure Island (FL): StatPearls Publishing; 2023 Jan-. 

[4] S. Orme and others, Diffuse female hair loss: are androgens necessary?, British Journal of Dermatology, Volume 141, Issue 3, 1 September 1999, Pages 521–523, 

[5] Carmina, Enrico et al. “Female Pattern Hair Loss and Androgen Excess: A Report From the Multidisciplinary Androgen Excess and PCOS Committee.” The Journal of clinical endocrinology and metabolism vol. 104,7 (2019): 2875-2891. doi:10.1210/jc.2018-02548

[6] Camacho-Martínez, Francisco M. “Hair loss in women.” Seminars in cutaneous medicine and surgery vol. 28,1 (2009): 19-32. doi:10.1016/j.sder.2009.01.001

[7] Vierhapper, H et al. “Production rates of testosterone and of dihydrotestosterone in female pattern hair loss.” Metabolism: clinical and experimental vol. 52,7 (2003): 927-9. doi:10.1016/s0026-0495(03)00060-x

[8] Moghadam-Kia, Siamak, and Andrew G Franks Jr. “Autoimmune disease and hair loss.” Dermatologic clinics vol. 31,1 (2013): 75-91. doi:10.1016/j.det.2012.08.008

[9] Ohyama, Manabu. (2010). Management of hair loss diseases. Dermatologica Sinica – DERMATOL SIN. 28. 139-145. 10.1016/S1027-8117(10)60032-8.

[10] Tanus, Aline et al. “Black women’s hair: the main scalp dermatoses and aesthetic practices in women of African ethnicity.” Anais brasileiros de dermatologia vol. 90,4 (2015): 450-65. doi:10.1590/abd1806-4841.20152845