Trapianto Capelli Donne: Di Cosa Si Tratta?

Il Trapianto Capelli Per Donne Dr Serkan Aygın Clinic 2019-07-24 04:47:37

Il trapianto di capelli donne è un’operazione chirurgica non invasiva utilizzata per rimediare permanentemente a calvizie o diradamento in caso di Alopecia Androgenetica Femminile, Alopecia da Trazione, ustioni e cicatrici e traumi che hanno rimosso permanentemente i capelli della paziente.

Le donne si sottopongono a questa procedura per risolvere i danni creati da queste patologie che portano a grandi impatti a livello psicologico e sociale, soprattutto nelle donne. Per questo il trapianto capelli nella donna è diventato sempre più richiesto nonostante spesso si parli di trapianto di capelli su uomini.

Si stima infatti che il 40% di donne soffra di Alopecia Androgenetica Femminile, la variante femminile di perdita di capelli genetica che porta nelle donne alla caduta di capelli nella parte frontale, mediana e del vertex.

Il Trapianto Capelli Donne: Cosa È?

Il trapianto capelli per donna è un intervento non invasivo eseguito in anestesia locale e una possibilità per chi soffre di alopecia androgenetica femminile, alopecia da trazione, fronte troppo alta o ha perso capelli permanentemente a causa di cicatrici, ustioni o altre patologie.

Spesso si crede che il trapianto di capelli sia una possibilità solo per uomini e non per donne. Questo è sbagliato. Il trapianto capelli è possibile anche per donne.

Per le pazienti donne si preferisce la tecnica DHI, per evitare la rasatura totale e uno stravolgimento estetico per la paziente. Verrà rasata solo una striscia di capelli nell’area della nuca, l’area donatrice. Dopo l’intervento sarà semplice nascondere quest’area rasata con i capelli circostanti.

I capelli verranno prelevati dalla zona della nuca verranno trapiantati uno ad uno nelle aree che presentano calvizie o diradamento. Questi cresceranno nei mesi successivi andando a popolare ed infoltire la zona precedentemente calva.

Trapianto Capelli Dhi Per Donne

Hair Transplant for Women

Per il trapianto capelli su donna si preferisce una tecnica che sia quanto meno possibile invasiva e che non stravolga eccessivamente l’aspetto fisico della paziente.

Sarebbe difficile chiedere alla paziente di rasare completamente la testa poiché cambierebbe eccessivamente l’aspetto e potrebbe avere seri problemi di autostima e di accettazione nel post-intervento.

La tecnica di trapianto di capelli DHI , che utilizza il Choi Implanter, è la soluzione ideale per un trapianto di capelli su donne. Permette di rasare solo una piccola area nella zona della nuca, all’altezza delle orecchie, e di lasciare lunghi il resto dei capelli. La tecnica DHI non prevede l’apertura dei canali. Infatti, la penna Choi Implanter permette di aprire i canali e inserire gli innesti nello stesso momento.

La possibilità di non rasare la zona donatrice però non è l’unico vantaggio di questa tecnica. Il trapianto capelli su donna con tecnica DHI permette tempi di guarigione più brevi, meno crosticine e rossore e una maggiore percentuale di sopravvivenza nei capelli.

Verranno Rasati I Capelli?

No, con la tecnica DHI non è necessario rasare completamente la testa. Verrà rasata solo una striscia di capelli al centro della nuca, all’altezza delle orecchie. Potrebbe anche esserci un lieve rossore. Sarà semplice nascondere la zona che è stata rasata con il resto dei capelli finché quelli non trapiantati cresceranno.

Cosa Si Vedrà Dopo L’intervento?

In entrambe le zone di trapianto e di prelievo si noteranno un lieve rossore e delle crosticine di sangue secche e tonde di 1mm e potrà esserci un lieve sanguinamento per circa 2 giorni. Dal terzo giorno si potrà usare un cappellino di cotone largo e morbido per nascondere la zona.

Quando Fare Il Trapianto Di Capelli Per Donne?

Essere una buona candidata per il trapianto capelli per donne, così come in ogni intervento, è molto importante in questo tipo di operazione. Questo rende l’intervento più sicuro, aumenta le possibilità di riuscita e porta a migliori risultati.

Il trapianto di capelli non è possibile sempre e per ogni caso. Ad esempio, il trapianto di capelli non può essere utilizzato se la paziente soffre di determinate patologie, per rimediare a capelli sottili, fini, o per mancanza di densità in tutte le aree della testa o in caso di perdite di capelli temporanee e transitorie.

Il trapianto capelli per donne è possibile qualora la paziente fosse affetta da:

  1. Alopecia Androgenetica Femminile
  2. Alopecia da Trazione
  3. Attaccatura alta o irregolare
  4. Ustioni, cicatrici e traumi

Scopriamo più in dettaglio queste casistiche.

Alopecia Androgenetica Femminile

L’Alopecia Androgenetica Femminile, oppure semplicemente Alopecia Femminile, è una patologia che porta le pazienti geneticamente predisposte a perdere permanentemente i capelli, dopo un’evoluzione di miniaturizzazione. Le donne affette da Alopecia Androgenetica Femminile, così come gli uomini, hanno bulbi piliferi sensibili al DHI o Dihydrotestosterone, derivato dal testosterone.

L’Alopecia Femminile può presentarsi come una caduta di capelli diffusa, quindi ad una generale riduzione di densità e volume dei capelli in tutte le aree della testa, oppure ad una caduta localizzata, simile a quella maschile, nelle aree mediane e del vertex, la parte superiore della testa.

Nel caso in cui la paziente avrà una caduta più o meno localizzata, sarà una candidata ideale per il trapianto di capelli.

Alopecia Da Trazione

Hair Transplant for Women

La Alopecia da Trazione è una perdita di capelli localizzata nella zona frontotemporale causata da una tensione applicata ai capelli per lunghi intervalli di tempo. In questa specie di alopecia le pazienti hanno i capelli in tensione o trazione per intervalli di tempo lunghi, strappando la radice dei capelli ripetutamente.

Ad esempio, pazienti che utilizzano extensions, acconciature, acconciature protettive tipici di persone di discendenza africana, code o chignon molto strette o caschi.

Sebbene all’inizio questa condizione sia reversibile, qualora questa tensione sia protratta per un lungo periodo di tempo, potrebbe diventare permanente, “strappando” definitivamente i capelli.

Attaccatura Alta O Irregolare

Alcune donne interessate al trapianto capelli lamentano una fronte troppo alta dalla nascita che ritengono antiestetica. Altre pazienti hanno un’attaccatura dei capelli irregolare e ne preferirebbero una più simmetrica e definita. Sebbene queste non siano patologie ma solo questioni estetiche, possono comunque creare nella paziente il desiderio di cambiare la propria situazione.

In questo caso il medico analizzerà la fronte, la linea d’attaccatura, i tratti somatici e la situazione generale della paziente e suggerirà una soluzione adatta alla paziente.

Ustioni, Cicatrici E Traumi

Il trapianto di capelli su donne è anche una possibilità nell’ambito delle chirurgie correttive in caso di calvizie localizzata causata daustioni, cicatrici e traumi. Questi tipi di traumi possono portare alla caduta completa di zone più o meno piccole di capelli.

Prima del trapianto di capelli le donne dovranno aver terminato ogni tipo di cura e operazione chirurgica per rimediare alle eventuali cicatrici. La zona deve avere afflusso sanguigno e capillari per consentire un trapianto di successo e dev’essere completamente guarita.

Il medico prima del trapianto di capelli dovrà analizzare la zona, la situazione medica e dovrà prestare attenzione alla densità di trapianto per mimetizzare i capelli trapiantati completamente con quelli indigeni.

Chi Non Può Fare Il Trapianto Di Capelli?

Essere una buona candidata per il trapianto di capelli permette di ottenere un ottimo risultato e di operarsi in sicurezza e in tranquillità. Non tutte le donne possono sottoporsi a questo processo.

Ci sono alcuni casi in cui il trapianto di capelli non è possibile. Questi sono i casi in cui non è possibile effettuare un trapianto:

  1. In gravidanza
  2. Durante l’allattamento
  3. Malattie trasmissibili tramite sangue
  4. Pazienti oncologici
  5. Perdita diffusa di capelli
  6. Per perdita di capelli in gravidanza
  7. Perdita temporanea di capelli (stagionale, post gravidanza)
  8. Caduta legata all’utilizzo di determinati farmaci
  9. Disturbi epilettici
  10. Disturbi psicologici gravi

Per qualsiasi dubbio e domanda, è possibile contattare lo staff della Dr Serkan Aygin Clinic.

Domande Frequenti Sul Trapianto Di Capelli Su Donne

Per le nostre pazienti interessate al trapianto capelli su donna, ecco una lista di domande frequenti e le risposte.

  1. Il trapianto capelli su donne è doloroso? No, grazie all’anestesia locale e alla sedazione del Soft Fue la Dr Serkan Aygin Clinic offre un trapianto indolore.
  2. Dopo l’operazione si vedrà che ho fatto il trapianto? Dopo l’intervento saranno visibili rossore e piccole crosticine. La zona rasata potrà essere facilmente nascosta dai capelli.
  1. Posso tingere i capelli trapiantati? Sì, ma almeno dopo 6 mesi dal trapianto.
  2. Posso decolorare i capelli trapiantati? Sì, ma almeno dopo 6 mesi dal trapianto.
  3. Si vedrà la differenza tra capelli trapiantati e indigeni? No, i capelli trapiantati sono gli stessi della paziente quindi non ci sarà nessuna differenza.
  4. Potrò usare piastra e ferro arricciacapelli sui capelli trapiantati? Sì, ma almeno dopo 6 mesi dal trapianto.
  5. Vengono rasati tutti i capelli? No, solo la zona donatrice.
  6. Posso utilizzare i capelli di un’altra persona? No, non è possibile. L’unico caso possibile è in caso di gemelli omozigoti.
  7. Quanto dura l’operazione? L’intervento dura dalle 4 alle 6 ore.
  8. Fino a che età si può eseguire il trapianto? Non ci sono limiti di età per il trapianto capelli sulle donne.

Per ulteriori dubbi sul trapianto capelli sulle donne, è possibile contattare i nostri assistenti al paziente.

RICHIESTA DI IMMAGINI PRIMA/DOPO

Puoi immediatamente ricevere le foto Prima e Dopo subito dopo aver compilato il modulo. Riceverai un messaggio automatico via telefono o mail.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.