Il trapianto FUE è doloroso?


Non proprio. La quantità di dolore sperimentato dipende dall’individuo. Durante la procedura, presso la clinica Dr. Serkan Aygin, viene somministrato un anestetico locale per intorpidire l’area. Queste iniezioni iniziali possono essere scomode, sebbene il disagio non sia intollerabile e piuttosto temporaneo. Una volta che l’anestetico inizia a funzionare, non sentirai alcun dolore associato alla procedura di trapianto di capelli FUE. La procedura stessa è abbastanza indolore con solo un lieve disagio poiché devi essere perfettamente immobile per diverse ore di fila tra il bagno o la pausa pranzo.

L’anestetico previene il dolore per un periodo di tempo immediatamente dopo il completamento della procedura. Dopo l’intervento chirurgico, potresti sentire un po’ di disagio e fastidio, ma questo è in genere lieve. In molti casi, sarai in grado di tenere il passo con le normali attività il giorno successivo purché non siano troppo dure. Soprattutto, non dovresti sbattere la testa a nulla. Inoltre, è fondamentale seguire il regime antidolorifico che prescrivono. Con gli antidolorifici per 1 settimana, non sentirai affatto il dolore, ad eccezione di un leggero disagio e dolori occasionali quando l’effetto dell’anestesia svanisce.